angle-left 09 aprile 2021 - PagoPA obbligatorio per i pagamenti a favore di ANSFISA

È entrato in vigore l’obbligo, previsto dall’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale per tutte le Pubbliche Amministrazioni, di aderire al sistema di pagamento PagoPA e di utilizzarlo in via esclusiva, dismettendo gli altri sistemi di incasso.

Il portale PagoPA di ANSFISA è già attivo dal mese di febbraio 2021 e offre agli operatori ferroviari un servizio moderno, standardizzato e affidabile per effettuare i pagamenti verso l’Agenzia, con il rilascio immediato della ricevuta del versamento.

Il sistema unico di pagamento PagoPA sostituisce il canale tradizionale dei versamenti tramite bonifico bancario, che pertanto non potranno più essere accettati per il pagamento degli oneri previsti.

È possibile generare online l’avviso di pagamento - cliccando su Nuovo Pagamento Spontaneo, nella pagina iniziale del portale dei pagamenti - tramite la procedura guidata che attraverso un chiaro pannello di opzioni facilita la selezione delle voci relative ai diversi procedimenti.

La piattaforma PagoPA consente di effettuare i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni utilizzando i servizi di home banking (riconoscibili dai loghi PagoPA o CBILL), tramite carte di credito, presso le agenzie delle banche o gli uffici postali, presso sportelli ATM o esercizi abilitati (es. tabaccherie).

Iniziative