Direttive e Raccomandazioni di cui all’art. 16 comma 2 lettera z) del D.Lgs. 50/2019

L’Agenzia impartisce ai gestori delle infrastrutture, alle imprese ferroviarie e, se del caso, ad altri soggetti ferroviari direttive e raccomandazioni in materia di sicurezza, nonché in ordine ad accorgimenti e procedure necessarie ovvero utili al perseguimento della sicurezza ferroviaria.

 

DIRETTIVE

Nota prot. ANSF 0001461/2020 del 27/01/2020 “Direttiva in materia di controlli sull’assunzione di sostanze che possano compromettere la concentrazione, la vigilanza e il comportamento del macchinista”.

 

RACCOMANDAZIONI

Nota prot. ANSFISA 0004811/2021 del 17/03/2021 e note a riferimento: “Raccomandazione di cui all’art. 16 comma 2 lettera z) del D.Lgs. 50/2019 riguardante la corretta gestione delle staffe fermacarro.”

Nota prot. ANSF 0004013/2020 del 28/02/2020 e allegato “Raccomandazione di cui all’art. 16 comma 2 lettera z) del D.Lgs. 50/2019 riguardante il malfunzionamento dell’attuatore del telaio di punta del deviatoio 5 a manovra oleodinamica di PM Livraga. Secondo avviso”

Nota prot. ANSF 0003065/2020 del 18/02/2020 “Raccomandazione di cui all’art. 16 comma 2 lettera z) del D.Lgs. 50/2019 riguardante l’accesso ai marciapiedi o banchine di stazione adibite al servizio viaggiatori”.

Nota prot. ANSF 0002878/2020 del 13/02/2020 “Raccomandazione di cui all’art. 16 comma 2 lettera z) del D.Lgs. 50/2019 riguardante il malfunzionamento dell’attuatore del telaio di punta del deviatoio 5 a manovra oleodinamica di PM Livraga. Primo avviso”.

Nota prot. ANSF 0001393/2020 del 24/01/2020 “Raccomandazione di cui all’art. 16 comma 2 lettera z) del D.Lgs. 50/2019 riguardante la manutenzione degli assili pieni”.

Nota prot. ANSF 0021053/2019 del 28/10/2019 “Raccomandazione sui dispositivi di sabbiatura dei veicoli ferroviari”.