Concessioni in favore di persone fisiche

 

Nel rispetto di quanto indicato all'art. 69 del CCNL ENAC 1998 – 2001, personale non dirigente, come integrato dall'art. 20 del CCNL ENAC 2006 – 2009 primo biennio economico, e di quanto indicato all'art. 65 del CCNL ENAC 2002 – 2005, personale dirigente, primo biennio economico, e di quanto disposto dai CCNI ANSF 2013-2015, l'ANSF eroga ai propri dipendenti benefici di natura assistenziale e sociale sostenute dal dipendente o dal familiare (parente in linea diretta o in linea collaterale) entro il primo grado o dal coniuge, purché fiscalmente a carico del dipendente – ivi comprese le spese relative a contributi a favore di attività culturali, con finalità sociale, libri scolastici, spese sanitarie, tasse scolastiche e universitarie, abbonamenti al trasporto pubblico – sulla base di idonea documentazione fornita dal dipendente richiedente e nel limite di due quote massime.

La quota massima relativa al personale tecnico – amministrativo è pari ad 1,5 volte quella per il personale dirigente e dei professionisti di prima e seconda qualifica professionale.