Certificato di idoneità all'esercizio

Lo svolgimento di attività ferroviarie sulle reti funzionalmente isolate da parte dei soggetti che operano su di esse, sono soggette all’ottenimento di un certificato di idoneità all'esercizio rilasciato dell'Agenzia.

Tale certificato prova che il soggetto richiedente ha posto in essere un proprio sistema di gestione della sicurezza ed è in grado di operare in modo sicuro nell'area di esercizio prevista, corrispondente alla singola infrastruttura, o di gestire e far funzionare l'infrastruttura ferroviaria in modo sicuro, tenendo conto delle caratteristiche delle tratte ferroviarie, dei rotabili e del servizio di trasporto.

Il suddetto certificato è unico nel caso dell'esercente, cioè nel caso in cui esiste un solo soggetto integrato che gestisce l'infrastruttura ed effettua il servizio di trasporto in esclusiva sulla propria rete.