AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

 

A partire dal 01/01/2021 i contenuti della presente sezione rimarranno invariati e tutte le nuove informazioni aggiornate saranno consultabili all’indirizzo https://amministrazionetrasparente.ansf.gov.it

 

In questo portale saranno pubblicati, raggruppati secondo le indicazioni di legge sottoelencate, documenti, informazioni e dati concernenti l'organizzazione dell'amministrazione, le sue attività e le relative modalità di realizzazione:

  • D.Lgs. 14 marzo 2013, n.33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni - pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 80 in data 05/04/2013 - in vigore dal 20/04/2013;

  • D.Lgs. 25 maggio 2016, n.97, Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della Legge 6 novembre 2012, n. 190 e del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della Legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche;

  • D.Lgs. 18 aprile 2016 , n.50 (Codice dei Contratti Pubblici).

 

Il Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza svolge attività di controllo sull’adempimento da parte dell’amministrazione degli obblighi di pubblicazione assicurando completezza, chiarezza e aggiornamento delle informazioni pubblicate.

I dati pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente in materia di riutilizzo dell'informazione nel settore pubblico ( D.Lgs. 18 maggio 2015, n.102, pubblicato in G. U. - Serie Generale - n. 158 del 10 luglio 2015, recante attuazione della direttiva 2013/37/UE che modifica la direttiva 2003/98/CE), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati e, ove applicabile, nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

 

 

 

Tramite la Bussola della Trasparenza puoi analizzare e monitorare le informazioni inserite nella presente sezione e partecipare quindi al miglioramento continuo della qualità delle informazioni on-line e dei servizi digitali.